Home Page
Contatti
 
Cerca in Brindisiweb

 


Gusti & Sapori - COSA MANGIARE

Pochi, semplici e genuini i piatti brindisini, frutto di un equilibrio tra ricette contadine e marinare. L'antica e rinomata cucina tipica, fatta di preparazioni semplici che grazie alla genuinità delle materie prime sono scrigni di sapori squisiti, è stata ottimamamente tramandata negli anni ed oggi è facile gustarla in molti ristoranti della città.
In provincia, oltre alle osterie ed ai locali tipici, per la ristorazione sono rinomate le masserie, dove la bontà dei cibi tradizionali è accompagnata dai luoghi suggestivi.

LampascioniPer antica tradizione le tavolate festive iniziano con squisiti frutti di mare freschi, mentre i pranzi di origine contadina propongono ideliziosi antipasti di ortaggi freschi e/o sott'olio: pomodori secchi, melanzane e peperoni grigliati, carciofini e anche lampascioni (muscari), che può anche comprendere portate di cozze e di pesce appositamente preparato.
Entrano in questa categoria anche le pettole, piccole sfere calde di pasta lievitata e fritta che può essere personalizzata con l'aggiunta di cipolla tritata, capperi, olive nere e qualche pomodoro invernale a pezzettini.

Orecchiette fatte a manoIl piatto forte della cucina brindisina è senza dubbio il primo. La pasta fresca, rigorosamente fatta a mano con farina di grano duro, assume le forme più svariate, con la caratteristica di trattenere il condimento: dalle rinomate orecchiette ai maccheroni, dagli strascinati alle fettuccine lisce o arricciate. Il condimento tipico a base di pesce è il sugo di cernia o con le vongole veraci, in alternativa sono ottimi i sughi a base di carne o le tipiche cime di rape e cavoli con le acciughe.
Numerose le ricette tipiche che usano il grano: in insalata, a timballo con carne macinata e mozzarella, o come ripieno nelle melanzane al forno. Fanno parte dei primi piatti anche le parmigiane di melanzane e di carciofi. Ottima e rinomata la teglia di cozze e patate, piatto che ricorre in tutta la Puglia e che nella versione originale brindisina, al contrario di quella barese, non prevede l'uso di riso. Ampio utilizzo hanno anche i legumi come ceci, fagioli e fave.

I secondi piatti più tipici sono quelli a base di pesce, di cui il mare lungo la costa è molto ricco. Si potranno assaporare quindi grigliate di pesce fresco: cernia e dentice arrosto, seppie e totani ripieni, zuppa di pesce e il famoso polipo alla pignata e l'immancabile frittura di gamberi e calamaretti. Anche le cozze sono protagoniste nelle cucine tipiche dove vengono preparate in svariati modi: dalla mpepata alle cozze racanate.
In alternativa i piatti di terra a base di carne, come le brasciole, involtini di carne di cavallo con un ripieno di pecorino, capperi, prezzemolo e aglio, o i fegatini, costate di cavallo e i turcinieddi, interiora di agnello o capretto avvolte in budelli naturali e cotte alla brace. Il tutto con contorni a base di ortaggi come broccoletti, cavoli, rape, melanzane e carciofi, che talvolta possono diventare un piatto unico.

Il pranzo, accompagnato dall'ottimo pane casareccio, a volte sostituito dalla "puddica", una focaccia a pasta molto soffice, e da qualche bicchiere di vino locale, può concludersi con la frutta di stagione e con i dolci tipici del territorio, in particolare nei periodi festivi.

Documenti correlati
» Le ricette tipiche del territorio
» Prodotti tipici del territorio
» Vini & Cantine
Ristoranti consigliati:
» Ristorante Penny - via San Francesco - Brindisi
» Il Boccone
- via Scolmafora 7- Brindisi (tel.338.9077598)
» La Locanda ti li Spilusi - ctr. Restinco SS16 BR-S.Vito (tel. 0831.555481)

« Indietro

English version

Brindisi på dansk

Come arrivare e muoversi
 



Partnership

Brindisiweb è un'idea di Giovanni Membola Crediti Copyright Contatti