Home Page
Contatti
 
Cerca in Brindisiweb

 

CRONOLOGIA STORICA DELLA CITTA' DI BRINDISI

1 - Periodo antecedente la venuta di Cristo

1600 - 1200 a.C.
Insediamento a Punta delle Terrare (lato sinistro del porto medio di Brindisi) - (scheda)

X - VIII secolo a.C.
I Messapi, popolo indoeuropeo, giungono nel Salento. A Brindisi urbanizzano la piana del seno di ponente del porto interno, impostando una maglia ottagonale associabile a quella della città greche (scheda)

VIII - VII secolo a.C.
Insediamento precorinzio nella zona di via Tor Pisana, all'estremo di un canale che forse rappresentava il terzo braccio del porto (scorreva sul tracciato dell'attuale corso Umberto e Garibaldi)

470 - 460 a.C.
Le città japigo-messapiche, e tra queste Brindisi, iniziano la guerra contro Taras (Taranto)

267-266 a.C.
I romani si impadroniscono del porto di Brindisi dopo due lunghe campagne militari

246-244 a.C.
E' dedotta a Brindisi una colonia di diritto latino, su un territorio di circa 400 kmq si stanziano circa 6.000 uomini

220 a.C.
Nasce a Brindisi Marco Pacuvio, celebre poeta considerato il padre della tragedia latina (biografia)

213 - 209 a.C.
Annibale soleva una ribellione delle città salentine contro il dominio romano, Brindisi è una delle 18 colonie (unica nel Salento) che resiste e rimane fedele a Roma.

200 - 194 a.C.
Durante le guerre macedoniche i romani arruolano a Brindisi le truppe e da qui salpano per le battaglie oltre Adriatico.

89 a.C.
Durante la guerra sociale Brindisi, per la sua fedeltà alla Repubblica, diviene Municipium

59 a.C.
Nell'aprile giunge a Brindisi Cicerone, costretto all'esilio, vi rimane per 13 giorni ospite del brindisino Lenio Flacco (biografia), che spesso ricorda tra i suoi amici dotti. Il poeta vi ritorna anche successivamente.

49 a.C.
Pompeo si attesta con l'esercito a Brindisi per poi trasferirsi a Durazzo. Viene raggiunto da Cesare che pone un blocco alla città, ostruendo anche la foce del porto. Ma Pompeo riesce a fuggire comunque lasciando nelle strade della città "occulti fossi" con "aguzzi legni infissi nel fondo". I brindisini rivelano a Cesare l'inganno (scheda - litografia).

40 a.C.
Antonio assedia la città che viene soccorsa da Ottaviano. I triunviri raggiungono un accordo (Pace Brindisina).
Da Rodi giunge a Brindisi Erode il Grande, diretto a Roma in cerca di appoggi politici.

19 a.C.
Il 21 settembre muore a Brindisi il poeta Virgilio, di ritorno dalla Grecia. Nelle sue ultime ore di vita chiede i suoi manoscritti con l'intento di bruciare l'Eneide. (litografia della casa del poeta - foto d'epoca)

» Periodo Successivo

Print Friendly and PDF

English version

Brindisi på dansk

Come arrivare e muoversi
 



Partnership

Brindisiweb è un'idea di Giovanni Membola Crediti Copyright Contatti