Home Page
Contatti
 
Cerca in Brindisiweb

 


AMBIENTE & NATURA

Torre Guaceto e Macchia S. Giovanni
proposto Sito d’Importanza Comunitaria

A ridosso della riserva di Torre Guaceto a nord di Brindisi, nei territori in parte ricadenti nel comune capoluogo e in parte in quello di Carovigno, si sviluppa l'area conosciuta anche come Iazzo San Giovanni, dove vi č l'interessante presenza di esemplari arborei di Lentisco e Fillirea.
Nell’ambito del programma comunitario “Natura 2000” e del relativo programma italiano “Bioitaly”, la Regione Puglia ai sensi della Dir. 92/43 CEE “Habitat” propone la zona come Sito d’Importanza Comunitaria (pSIC) denominandolo "Torre Guaceto Macchia San Giovanni" (sigla IT9140005).
La zona umida di interesse internazionale comprende aree paludose poste lungo la fascia di litorale, caratterizzate da canneti, giuncheti e falascheti, ideali alla sosta e allo svernamento della selvaggina migratoria acquatica.
Area, con dune e macchia retrodunale, ha grande valore paesaggistico e vegetazionale, con profilo costiero ricco di insenature. Il substrato roccioso e' di tipo calcarenitico.
La zona assume anche grande interesse archeologico.


Mappa: nel riquadro rosso l'area di Torre Guaceto e Macchia San Giovanni
(fonte Regione Puglia - Assessorato all'Ecologia - Ufficio Parchi e Riserve Naturali)

Documenti correlati:
» Riserva di Torre Guaceto
Documenti utili online:
» Analisi fitostorica della vegetazione del sito (.pdf)
» Cartina interattiva della Riserva

Per commenti e suggerimenti:
Print Friendly and PDF

English version

Brindisi på dansk

Come arrivare e muoversi
 



Partnership

Brindisiweb è un'idea di Giovanni Membola Crediti Copyright Contatti