Home Page
Contatti
 
Cerca in Brindisiweb

 


AMBIENTE & NATURA

Dune costiere di Torre Canne e Torre S. Leonardo
Parco Naturale Regionale

Il Parco Naturale Regionale si estende fra i comuni di Fasano e Ostuni. Il sito č caratterizzato da un sistema contiguo di aree umide (fiume Grande, fiume Piccolo, fiume Morello) che si trovano al di lą del cordone di dune lungo un tratto di costa basso e sabbioso. Il sistema di dune č talvolta interrotto dai varchi di accesso al mare.
Presenta una vegetazione alofila e numeorse dune ricoperte da macchia mediterranea, in particolare da esemplari ultrasecolari di ginepri (Juniperus oxycedrus e Juniperus phoenicea), lecci e garighe di Euphorbia spinosa.


Le dune ricoperti da ginepri e lo stagno nel periodo invernale (ph. G.Membola - 2009)

Le aree umide retrodunali danno origine a piccoli stagni salmastri con vegetazione alofila, luoghi di riproduzione e soprattutto di sosta per l'avifauna acquatica migratoria di transito sull'Adriatico, come l'Airone cinerino e la Garzetta.
Le aree pił interne, in localitą "Difesa di Malta", sono caratterizzate da una vegetazione di bassa garriga.

Documenti utili online:

VIDEO
Le Dune Costiere
da Torre Canne a Torre San Leonardo

da "Terra dei Due Mari" (TeleRama)
 
» Sito web ufficiale

Per commenti e suggerimenti:
Print Friendly and PDF

English version

Brindisi på dansk

Come arrivare e muoversi
 



Partnership

Brindisiweb è un'idea di Giovanni Membola Crediti Copyright Contatti