Home Page
Contatti
 
Cerca in Brindisiweb

 

Versi Dialettali - POESIE

Natali Brindisinu
di Maurizio Pesari

Sta rriva lu Natali cce emozioni
di basciu alla marina alla stazioni
totta na meraviglia di culori
musica, luci.... e sienti po' ce addori

Pettuli, mustazzueli, lu turroni
prufumu... ca ti nnebbia la ragioni
Mmienz'alla strada chinu di cristiani
tutti cu busti e pacchi ntra li mani

Sobbra lli musi viti li surrisi
tutti cuntienti ....atru ca la crisi
no canuscimu cchiu li cosi brutti
Brindisi č bedda stamu bueni tutti.

A stu paisi l'aria č propria sana
sia ca č sciroccu ...sia ca č tramuntana.
Piazza Carioli l'hannu fatta nova
si scioca a mammaredda e a scundicova
e mpusimatu ntra li bancarelli
lu Sinducu rricala caramelli

Cce bella cosa ca amu natu aqquai
nisciunu scappa... ci si ndi va mai!?!

E tanta navi?!? mai l'erumu visti...
Li corsi stannu chini di turisti
ndi portunu ricchezza a tutti quanti
l'alberghi e li negozi mai vacanti

Mentri sta uardu a te Brindisi mia
n'ucculu ntra la recchia....
"E'menzatiaaaa"

mugghieruma lu razzu mi sta uanta
mi tira e crita... tanta .....ca mi sbanta

Di ieri ca sta durmi .....ddiscignatu
ddo sta' lu bbuttiglioni c'ha ccattatu ?!?
Iu tegnu gia deci ori di "fatia"
e tu ti mbriachi a russu malvasia?
Iu tornu a casa e tu ancora curcatu ?!?
cce tt'ha sunnatu ?!?... facci di prisciatu!!!

Iu nci rispondu cu nnu uecchi apiertu
cce mi sta criti cce mmi sta uardi stuertu...

- Iu dormu
e li pinzieri no mi vennu ...
Brindisi č bedda ?!?
...si
ma tra llu suennu !!

Print Friendly and PDF

English version

Brindisi på dansk

Come arrivare e muoversi
 



Partnership

Brindisiweb è un'idea di Giovanni Membola Crediti Copyright Contatti